per esplorare in profondità i tuoi occhi


  diagnostica

visita oculistica

Presso i nostri studi disponiamo di possibilità diagnostiche di ultima generazione per poter meglio conoscere ed esplorare la natura dei vostri problemi, al fine di curarli al meglio.

CLICCA SUL NOME DELL’ESAME PER SAPERNE DI PIU’!

Tomografia a Coerenza Ottica (O.C.T) - retina
Esame non invasivo per la valutazione a scansione degli strati della retina. Utile in tutte le patologie della macula. Ha anche programmi per il controllo e la diagnosi precoce del glaucoma.

Tomografia a Coerenza Ottica (O.C.T) - segmento anteriore
Esame non invasivo per la valutazione a scansione delle strutture oculari anteriori. Utile nella diagnostica delle patologie della cornea e dell'angolo irido-corneale (glaucoma).

Angiografia OCT
Questo esame non richiede iniezione di mezzo di contrasto come una fluorangiografia tradizionale E’ in grado di ottenere immagini tridimensionali dei vasi capillari della retina, utili nella degenerazione maculare senile, retinopatia diabetica e glaucoma.

Fotografia del segmento anteriore
Utile per valutare e confrontare nel tempo le condizioni della congiuntiva, cornea, iride e di tutta la parte anteriore dell’occhio.

Retinografia
Fotografia della retina. Serve unitamente ad altri esami a monitorare nel tempo ipertensione arteriosa, diabete, e malattie o alterazioni della retina.

Test per la determinazione del rischio genetico della Degenerazione Maculare Senile (AMD)
Per conoscere il grado di rischio nello sviluppare la malattia, al fine di porre in essere strategie di prevenzione.

Perimetria computerizzata - esame del campo visivo computerizzato
Essenziale nel glaucoma e in altre malattie neuro-oftalmologiche, serve a valutare la visione periferica e lo stato del nervo ottico.

TETRA - Test per la Dislessia
Permette di offrire un quadro mirato ed esaustivo sulla situazione visuopercettiva del paziente, al fine di favorire una diagnosi e l'impostazione di un protocollo riabilitativo.
In tal maniera è possibile capire se le difficoltà di lettura presenti derivino da problemi di reale dislessia, o siano causati piuttosto da problemi di natura oculistica e/o ortottica, e come tali vadano seguiti.


Ortocheratologia - valutazione di idoneità e follow-up
L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica con cui è possibile correggere un difetto di vista attraverso l’applicazione programmata di lenti a contatto, utilizzate durante la notte e premettendo una visione nitida senza di esse durante il giorno.

Topografia corneale
Esame computerizzato per valutare la curvatura e la forma della superficie corneale.

Pachimetria corneale
Esame ad ultrasuoni che misura lo spessore della cornea. Utile nel glaucoma e in chirurgia refrattiva.

Biomicroscopia corneale endoteliale
Esame che valuta la salute della cornea. Utile nei portatori di lenti a contatto, nella diagnosi di patologie corneali e prima di interventi chirurgici.

Rifrattometria binoculare
Esame che misura entrambi gli occhi allo stesso tempo, in condizioni di visione reali. Misura miopia, ipermetropia, astigmatismo e altri fattori ambliogenici, responsabili di occhio pigro, anche in bambini molto piccoli e lattanti.

Pupillometria dinamica
Misurazione del diametro pupillare in differenti condizioni di luce.

Misurazione della pressione oculare (Tonometria – Curva tonometrica)
Valutazione del tono oculare. Misurazioni nell’arco della giornata per valutare il valore medio del tono oculare. Fondamentale nel glaucoma.

Test della sensibilità cromatica
Con questo esame si valuta valutare la capacità di riconoscere le variazioni di tonalità dei tre colori fondamentali: rosso, verde e blu. Serve a diagnosticare difetti del senso cromatico (discromatopsie), congeniti o acquisiti.

Esame del senso luminoso e del contrasto
Test utili per patologie neuro-oftalmiche e per test attitudinali, anche ai fini del conseguimento della patente di guida.

Biometria ottica ed a ultrasuoni
Misurazione tramite ultrasuoni della lunghezza assiale del bulbo oculare.


Test di Hess-Lancaster
Permette di valutare la presenza e l'entità di una anomalia della posizione degli occhi.

L’esame in cicloplegia nei bambini
L'esame della vista nei bambini è sicuramente più delicato ed impegnativo di quello di un'adulto. Inoltre alcuni difetti di vista, come ad esempio l'ipermetropia, per essere diagnosticati e valutati appieno richiedono a volte l'installazione di colliri che dilatino la pupilla e blocchino l'accomodazione, cioè il lavoro del muscolo che solitamente mette a fuoco da lontano a vicino.

La schiascopia
La schiascopia è un particolare tipo di esame oftalmologico che serve a misurare il grado di rifrazione dell’occhio, ovvero la sua capacità di deviare correttamente i raggi luminosi provenienti dall’esterno.


angioOCT
angio OCT
image
2win
Prenotazioni online 24/24h:
  clicca qui

Per richiedere informazioni:
  clicca qui

Per conoscere le nostre tariffe:
  clicca qui

Per conoscere chi siamo:
  clicca qui